DIARIO di viaggio. Si parte : Alla ricerca dell’aurora boreale

21 febbraio 2016 io e Clementina siamo pronte e bardate X il grande freddo del circolo polare artico! Alle 17 arrivo a Tromso…

La partenza è confermata e anche la meta…. Nessuna vincita al turista X caso!!!! Imbarco!!!!!!


  
    

GIORNO 1… Chi ben comincia…..


L’odissea comincia a Malpensa con 40 minuti di ritardo..

-Bagaglio perduto

-Aeroporto di Oslo ispezionato ( TUTTO)

Ahhhhhh……. Ovviamente VOLO PERDUTO!
In tutto ciò non ci hanno abbandonato… Da due siamo diventati un gruppo di 11 disperati in attesa del sudato posto a sedere su un nuovo volo ( tra l’altro MAI AVREI PENSATO DI SUDARE IN NORVEGIA!!!)
Attori principali di questa scena penosa:
VELINA ( già mi stanno simpatici.. Sono passata di grado… I Norvegesi hanno capito la mia bellezza….) con il suo SELF CONTROL ottimo, ma forse perché ho dormito poco

CLEMEN ( qui ancora devono capire!!!!) con il suo KARMA tipico dei NINJA ( 😡😡😤😤😤😡😱😱😱😱🙆🏼👺👺👹👹👹)💀💀💀💀
Dopo svariate peripezie e tempi lunghi davanti al GATE della speranza siamo partite!!!!
ARRIVATE!!!!!!!
Forse in serata vedremo l’aurora….

Ricerca no. Produttiva ma paesaggio meraviglioso !

Ho anche camminato nella neve per 4 km!!!!

GIORNO 2

Temperatura -13 ma un raggio di sole c’è!

Oggi sarà una giornata lunga ma emozionante

-giro della città

-ore 17 partenza X gita ricerca aurora

-notte nel campo SAMI

❄️❄️❄️❄️❄️
GIORNO 2

A domani…

Visita a Tromso città piccola ma molto accogliente. La cosa che ci colpisce subito e’ l’atmosfera davvero unica.
Dopo una bella colazione

  

Visita della città con la cattedrale, biblioteca, ponte sospeso sul mare e cimitero! Sì perché il cimitero sepolto dalla neve quando ci ricapita?!?
Alle 17 partenza x la ricerca dell’aurora boreale che anche questa volta non ha voluto farsi vedere!!!
Ebbene sì, l’ho fatto : camminata in notturna in mezzo alla neve in salita e al freddo : si può fareeeee!

Che fatica, da subito la guida ha capito che avevo bisogno del motivatore e quindi ogni 10 minuti di cammino pausa e positività x tutti ma niente aurora!

Presi dallo sconforto ripieghiamo su una zuppa di pesce valsa ( clem non mangia pesce quindi per lei pane e The caldo, più una colazione)!

Arriva il momento fatidico….. La presentazione della TENDA !

Solo noi temerarie al campo!
Vista, piaciuta, salutata!

NON POSSO FARCELA! (Vale)

Per me sarebbe più dura del cammino di Santiago! Ripieghiamo sullo chalet, un po romantico ma sicuramente caldo!

Ps. Ormai cleme gestisce la tenda ristoro … Siamo qui solo noi!!!!



  

… Altra gita tra dieci minuti aggiorneremo in nottata!!!!!
AGGIORNEMENTO breve perché siamo cotte…
GIORNO 3 : CAMP TAMOK- GITA CON SLITTA RENNE- AURORA BOREALE

Dopo la gita con le slitte e le renne …


 (Io, vale, ho tentato anche il selfie…)

Finalmente l’aurora!!!!!!

Siamo partite con la neve alle 17 con speranze sotto zero ma la nostra guida, donnetta che sembrava addestrata dai Marines , decide di portarci un bel po’ alla ricerca tra i fiordi innevati e strade ghiacciate!

Prima metà raggiunta ma… Tempesta di neve, allora via reso sud e poi ovest … E in questo punto preciso, dopo un po di fredda attesa… ECCOLA!!!


Non ci potevamo credere… La migliore e più spettacolare degli ultimi tre mesi!

Prima verde, poi gialla poi viola , una danzatrice del cielo.. Uno spettacolo che non dimenticheremo mai!!!!

Da vedere una volta nella vita!!!!!!


(Questa spada Bianca e’la neve anche se sembro un giustiziato!!) ma è’ la clem! Nemmeno noi riusciamo a riconoscerci!!!!!!


Dopo tanto spettacolo della natura il nostro Marines accende il fuoco ( aveva portato la legna e il macete per tagliarla 🙈🙈🙈🙈🙈) e a questo punto lo spettacolo lo do io…

  
Troppo da raccontare e domani si riparte alle 9! Nanna tanta nanna !!

GIORNO 4: GITA NEI FIORDI – GROTFJORDEN – FINALMENTE FOTO AURORA BOREALE

Di prima mattina (ore 9,30 😜) siamo partite per il giro dei fiordi, nella zona nord ovest fino alla punta a nord verso il mare aperto dove abbiamo potuto vedere panorami speciali, punti caratteristici come le cittadine in cui pescano lo stoccafisso e poi lo mettono ad essiccare..



  

Pranzo a GROTFJORDEN nella punta estrema raggiungibile via terra verso il mare aperto del nord ( na frec!!!!!!!!!!!!)

Noi eravamo il pallino rosso nella mappa !!!!!!!!


  

E tra poco, con gli occhi colmi di bellezze della natura, si parte per Oslo dove arriveremo non prima della mezzanotte…. Nell’attesa ecco le nostre foto dell’aurora boreale unica e imponente ! Vi assicuro che nel cielo si vede esattamente intensa così come nelle foto…

Guardate dal cielo da neve cos’è saltato fuori all’improvviso !!!!!!! ( ma frec!!!!!!!!🙈)

 

 

Booking.com

16 pensieri riguardo “DIARIO di viaggio. Si parte : Alla ricerca dell’aurora boreale

  1. TINA mi hai deluso,non hai dormito in tenda??? Dai la cosa più bella :-p comunque vi seguiamo sempre. Nelle foto e divertitevi. O nn tornate senza aver visto l’autoradio raccomando. Ciaooooo

    "Mi piace"

  2. Ciao Vale ciao Cleme Viaggio spaziale ,report e foto da manuale Buon Oslo e buon rientro domani qui torna il freddo. …Voi siete già temprate un caldo abbraccio

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: